PRESENTATO PRESSO LA SEDE DELLA COMUNITA’ DEL PARCO DEL POLLINO IL PIANO AIB ( ANTI INCENDIO BOSCHIVO )

""Presentato, presso la sede della Comunita’ del  Parco  del Pollino a Castrovillari,  il piano  AIB ( Anti Incendio Boschivo ) 2016 che anche quest’ anno prevede il  coinvolgimento delle associazioni di volontariato.



In totale saranno 29 (20 in Calabria e 9 in Basilicata) ed impegneranno 1.166 volontari operativi (n. 622 in Calabria e n. 544 in Basilicata). I mezzi Pick Up dell’Ente Parco messi a disposizione saranno 10, quelli in dotazione alle associazioni: 33 (n. 5 in Calabria e n. 28 in Basilicata), 19 i fuoristrada (n. 13 in Calabria e n. 6 in Basilicata). Anche per il 2016 e’ stato sottoscritto il protocollo d’intesa con l’Istituto penitenziario di Castrovillari e l’Associazione ANAS per l’impiego di detenuti nella sorveglianza di alcune zone del territorio in particolare in località Petrosa, di Castrovillari. Quaranta i punti di avvistamento tra velivoli ultraleggeri e  le postazioni di telerilevamento Telecom che restituiscono immagini ad una centrale operativa, non solo quella del Parco,  ma collegata in tempo reale con il Corpo forestale dello Stato che poi è l’organo preposto al controllo e tutela del territorio e alla due sale operative di (Catanzaro) per la Calabria e di (Potenza) per la  Basilicata.  Quest’anno verrà introdotto per la prima volta l’ utilizzo di un drone dotato di telerilevamento termico visibile. Il budget del Piano AIB 2016 è di 250mila euro. Alla presentazione del piano AIB,  erano presenti oltre al Presidente Domenico Pappaterra, il direttore della Casa Circondariale di Castrovillari, Maria Luisa Mendicino, il presidente dell’A.N.A.S. .(Associazione Nazionale di Azione Sociale) Pino Lufrano, Vincenzo Perrone  per il Corpo Forestale dello Stato, il  direttore dell’Ente Parco Giuseppe Milione e Ferdinando Laghi membro esterno del Consiglio del Parco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *