ASSEGNATO IL PREMIO CITTA’ DI TERRANOVA DI POLLINO " CUSTODE DEL POLLINO " AL CORPO FORESTALE

""TERRANOVA DI POLLINO (PZ) – ASSEGNATO IL PREMIO CITTA’  DI TERRANOVA DI  POLLINO  " CUSTODE DEL POLLINO " AL CORPO FORESTALE DELLO STATO. In occasione della Giornata celebrativa della Festa della Repubblica, il 2 giugno 2015 nella sala consiliare del Comune di Terranova di Pollino, il Sindaco Francesco Ciancia, nell’ambito del Premio cittA’ di Terranova di Pollino " Custode del Pollino "  è stato conferito uno speciale riconoscimento al Corpo Forestale dello Stato, intendendo con esso esprimere la formale gratitudine dell’Amministrazione civica  per l’attività svolta dai Comandi Stazione del C.F.S. dell’area Parco nazionale più grande d’Europa.  Il Sindaco Ciancia, alla presenza dei Sindaci dei Comuni di San Paolo Albanese, Noepoli e San Costantino Albanese, facendosi interprete di un sentimento diffuso tra le Comunità dell’area, ha consegnato una targa ricordo dell’evento al Comandante Regionale del C.F.S. di Basilicata Dir. Sup. Antonio Mostacchi, per l’occasione accompagnato dal Coordinatore Territoriale del Corpo Forestale dello Stato di Rotonda Ing. Vincenzo Perrone, anche in rappresentanza del Ente Parco Nazionale del Pollino. Il Comandante Regionale del Corpo Forestale dello Stato, Mostacchi, rivolto alle Autorità ed ai partecipanti alla cerimonia,  ha fatto presente quanto siano importanti le peculiarità ambientali e le culture residenti nelle aree montane e rurali del Paese ed in particolare modo nelle aree protette nazionali che, come nel Parco del Pollino, presentano particolarissimi pregi naturalistici. Il Corpo Forestale dello Stato è oggi impegnato a rafforzare la sua presenza in questi ambiti territoriali, rendendo il più possibile aderenti i propri obiettivi a quelli di razionalizzazione della spesa pubblica nell’ambito del potenziamento dei livelli di difesa dell’ambiente, del territorio, del paesaggio e dell’ecosistema, nella sicurezza agro-ambientale e alimentare.

CategorieSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *