CENTRALE DEL MERCURE – INVITO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI VIGGIANELLO ALLA MOBILITAZIONE

[b]Centrale del Mercure – Mobilitazione per il giorno 3 novembre ore 9.30 nei pressi della Centrale. Il comunicato – Cari concittadini, la battaglia contro la centrale del Mercure non è affatto conclusa e non dobbiamo farci prendere dalla rassegnazione e dallo sconforto. È vero che parte della politica ci ha abbandonato, ma ancora ci sono dalla nostra i movimenti, la magistratura, l’opinione pubblica, la vostra indignazione e, soprattutto, le amministrazioni di Viggianello e Rotonda. Dobbiamo restare uniti e ancora più di prima vigili perché il sentimento d’ingiustizia che stiamo provando se ce lo teniamo dentro non ha alcun senso. Viggianello ha sempre dimostrato fierezza ed orgoglio nelle grandi battaglie contro l’illegalità, l’ingiustizia e le imposizioni calate dall’alto. La centrale del Mercure è un danno contro il nostro territorio e contro la nostra salute: bisogna ancora una volta denunciare, con tutta la forza che abbiamo, i rumori, i fumi, l’amianto, l’assoluta incertezza delle provenienze delle biomasse e tutto il disagio arrecatoci da una fabbrica che mortifica e che minaccia il futuro di questa terra. È ora di far sentire ancora la nostra voce, unita e forte. È ora che noi, che siamo padroni in casa nostra, ci riappropriamo della nostra dignità, calpestata da giochetti e patti consumati sulla nostra pelle. Il momento è delicato e determinante: se spegniamo adesso la voce, spegniamo per sempre la speranza. Vi invitiamo pertanto a mobilitarci tutti per domenica 3 novembre 2013 – ore 09.30 (raduno nei pressi della Centrale – Bivio Rotonda/Viggianello). La manifestazione sarà guidata dalle amministrazioni comunali di Viggianello e Rotonda e dai comitati che da anni si battono contro la centrale. Partecipiamo in massa, il futuro dei nostri figli ci appartiene. Il sindaco e l’amministrazione comunale di Viggianello[/b]

CategorieSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *