EX LSU DEL PARCO DEL POLLINO

[B]ACCUSE ALLA REGIONE CALABRIA DAL SINDACATO FISASCAT CISL PER NON AVER PROVVEDUTO ALLA STABILIZZAZIONE DEGLI LSU DEL PARCO DEL POLLINO, CHE SI TROVANO A DOVER DI NUOVO AFFRONTARE L’INCUBO E IL DRAMMA DELLE LOTTE PER IL LAVORO. RITARDI DELLA REGIONE E DI ITALIA LAVORO CHE A PARERE DEL SINDACATO CREANO TENSIONE, OFFENDENDO LA DIGNITA’ DEI LAVORATORI E DI UN TERRITORIO, PRODUCONO NOTEVOLE DANNO ALLA FRAGILE ECONOMIA MONTANA DELL’AREA. IL SINDACATO CHIEDE ”CHIAREZZA E IMPEGNI PRECISI” E L’ URGENTE CONVOCAZIONE DI UN TAVOLO DI CONCERTAZIONE TRA REGIONE, ENTE PARCO, PARTI SOCIALI ED ALTRI SOGGETTI INTERESSATI PER RECUPERARE QUANTO PERSO FINORA E RILANCIARE SPERANZE E PROSPETTIVE DI LAVORO.[/b]

CategorieSenza categoria