PARCO NAZIONALE POLLINO: PRESENTATO PROGRAMMA ANTINCENDI

[b]IL PRESIDENTE DEL PARCO NAZIONALE POLLINO, DOMENICO PAPPATERRA HA ILLUSTRATO, A CASTROVILLARI (CS), LE ATTIVITA’ PREVISTE NEL PIANO ANTINCENDIO BOSCHIVO 2008 DEL PARCO. RICORDIAMO CHE IL PROGETTO ERA STATO PRESENTATO NEL GENNAIO SCORSO AL MINISTERO DELL’AMBIENTE, ED ERA STATO IN SEGUITO RECEPITO DALLE REGIONI BASILICATA E CALABRIA, COMPETENTI IN MATERIA. DURANTE L’ INCONTRO, È STATO SIGLATO L’ ACCORDO CON 14 ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE, 8 CALABRESI E 6 LUCANE. L’ IMPEGNO ECONOMICO DELL’ ENTE PARCO A SOSTEGNO DEL PROGETTO È DI 150 MILA EURO, 75 MILA SARANNO RIPARTITI TRA TUTTE LE 14 ASSOCIAZIONI A TITOLO DI RIMBORSO SPESE, L’ALTRA META’ SARA’ EROGATA COME PREMIALITA’ IN MANIERA INVERSAMENTE PROPORZIONALE AL TERRITORIO INCENDIATO. MENO INCENDI CI SARANNO, QUINDI, RISPETTO ALLA MEDIA DEGLI INCENDI VERIFICATISI NEI TERRITORI SORVEGLIATI, NEGLI ULTIMI CINQUE ANNI (DATI STATISTICI DEL CFS RILEVATI DAI CATASTI), PIU’ PREMIALITA’ PRENDERANNO, SINO AD ARRIVARE AL MASSIMO DEL 100%. I VOLONTARI SARANNO FORMATI ED INFORMATI DAL CORPO FORESTALE DELLO STATO. IL DOTT. GIUSEPPE MELFI, COORDINATORE DEL CTA HA ANTICIPATO LE MODALITA’ D’INTERVENTO RACCOMANDANDO A TUTTI I VOLONTARI PRESENTI " DI OPERARE IN TUTTA SICUREZZA ". IL PIANO ANTINCENDIO DEL PARCO DEL POLLINO PREVEDE ANCHE L’ACQUISTO DI MEZZI E ATTREZZATURE E L’INSTALLAZIONE DI CIRCA 150 PUNTI D’ACQUA PER L’APPROVVIGIONAMENTO DEI MEZZI TERRESTRI E DI ALCUNE VASCHE PER I MEZZI AEREI.[/b]

CategorieSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *