SARACENA IL RILANCIO DEL TURISMO MONTANO ATTRAVERSO L’ IPPOVIA

[b]SARACENA IL RILANCIO DEL TURISMO MONTANO ATTRAVERSO L’ IPPOVIA – Il rilancio del turismo montano nel territorio del Parco del Pollino attraverso il Progetto dell’ ippovia e il ruolo centrale del Pianoro di NOVACCO nel Comune di Saracena, Paese del Moscato Passito, sino stati il tema centrale della conferenza stampa tenutasi lo scorso mercoledi’ ( 18 novembre 2015 ) a Castrovillari, presso il Palazzo Gallo, in Via Garibaldi, sede del Parco del Pollino. All’ incontro con gli operatori della stampa prenderanno parte il Sindaco di Saracena Mario Albino GAGLIARDI, Sirio FRACASSI, Responsabile Nazionale del Circolo Equestre Le Cerque, Equi.Country, ed il Presidente del Parco Mimmo PAPPATERRA. Masistro diventerà la base di arrivo e partenza del progetto “Ippovia del Pollino”, la prima nel territorio calabro-lucano. Grazie all’Ippovia i territori del Parco Nazionale del Pollino, per la prima volta, saranno fruibili a cavallo e si potranno riscoprire
attraverso un’esperienza unica. Un itinerario da percorrere a cavallo, attraversando i faggeti ed i sentieri a quota 1.715 metri d’altezza per raggiungere boschi, superare colline e valli, costeggiare laghi e fiumi e raggiunge luoghi culturali come aree archeologiche, costruzioni e dimore storiche, borghi e centri storici anche affacciati sul mare. Promuovere eventi eco-turistici, rivalutare il patrimonio ambientale-naturalistico attraverso il ripristino di vecchi sentieri in disuso e la creazione di nuovi percorsi. Creare un nuovo circuito di vocazione turistica del territorio collegato a quello della marina. Sviluppare nuove attività imprenditoriali legate alla ricettività. Sono, questi, gli obiettivi sottesi che saranno illustrati nel corso della conferenza stampa.[/b]

CategorieSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *