SI TERRA’ A SARACENA, L’ OTTO DICEMBRE, " UN BICCHIERE TIRA L’ ALTRO ", ENOGASTRONOMIA IN PIAZZA

[b]CON LO SLOGAN ”UN BICCHIERE TIRA L’ALTRO”,LA PROLOCO ”SARUCHA” DI SARACENA, CENTRO A POCHI CHILOMETRI DA CASTROVILLARI, HA ORGANIZZATO LA FESTA DI ”PERCIAVUTT’2007”. LA MANIFESTAZIONE, GIUNTA ALLA SETTIMA EDIZIONE, SI SVOLGERA’ L’8 DICEMBRE, GIORNO DELL’ IMMACOLATA CHE PER COME TRADIZIONE CONSOLIDATA E’ " DEDICATO " ALL’ ASSAGGIO DEL VINO NUOVO, DA CUI IL NOME DELLA MANIFESTAZIONE. TUTTI INVITATI DUNQUE A SARACENA, CENTRO DI DISCENDENZA ARABA DELL’ AREA DEL POLLINO, DURANTE LA MATTINATA DELL’ 8 DICEMBRE, INFATTI, SONO PREVISTI VARI EVENTI: DALLA CERIMONIA DI RIEVOCAZIONE DELLA SPILLATURA DELLA BOTTE ALLA DEGUSTAZIONE DEL VINO DI ANNATA, PRODOTTO CON LE PREGIATE UVE DELL’AGRO DI SARACENA, ACCOMPAGNATO DALL’ASSAGGIO DI PRODOTTI TIPICI DELLA ZONA. OLTRE AI FAMOSI FICHI SECCHI E SFIZIOSITA’ VARIE, SI POTRA’ ASSAGGIARE LA BRUSCHETTA CON L’ECCELLENTE OLIO, DI FRESCA PRODUZIONE, ALTRO RINOMATO PRODOTTO ALIMENTARE DI SARACENA, RICONOSCIUTO IN AMBITO NAZIONALE ED ESTERO. LE IPOTESI SULLE ORIGINI DI SACENA, SI FANNO RISALIRE ALL’ ANTICA SESTIO, PARE COMUNQUE CHE DURANTE IL PERIODO NORMANNO, VI SI INSEDIASSE UN GRUPPO DI SARACENI. PREGEVOLI OPERE D’ ARTE SONO CONSERVATE NELLA CHIESA PARROCCHIALE DI SAN LEONE CONSACRATA NEL 1224 E NELLA CHIESA DI SANTA MARIA DEL GAMIO DI ORIGINE BIZANTINA.[/b]

CategorieSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *